Sentenza choc per decesso Piermario Morosini: condannati medici, Asl e Pescara Calcio

Poco fa il verdetto del giudice D'Arcangelo al processo di primo grado per la morte del calciatore del Livorno avvenuta il 14 aprile 2012

Sentenza choc per decesso Piermario Morosini: condannati medici, Asl e Pescara Calcio

SENTENZA CHOC PER DECESSO MOROSINI: CONDANNATI MEDICI, ASL E PESCARA CALCIO. E'' una sentenza che farà certamente discutere, quella pronunciata poco fa dal giudice del tribunale di Pescara Laura D'Arcangelo, relativa al processo per la morte del calciatore Piermario Morosini, deceduto il 14 aprile 2012, durante l'incontro di Serie B tra il Pescara Calcio ed il Livorno, club nel quale militava il 24enne centrocampista bergamasco. E' stato condannato ad un anno di reclusione il medico del 118 di Pescara, Vito Molfese, mentre otto mesi è la pena per quello del Livorno Manlio Porcellini e il medico sociale del Pescara Ernesto Sabatini. I tre imputati sono stati anche condannati, insieme alla Asl di Pescara e alla Pescara Calcio, al pagamento di una provvisionale di 150mila euroI tre imputati erano accusati di omicidio colposo. Il pm Gennaro Varone aveva chiesto una condanna a due anni per Molfese e l'assoluzione, perché il fatto non costituisce reato, per Porcellini e Sabatini. Al centro del processo il mancato uso del defibrillatore nonostante ve ne fossero tre.

Redazione Independent

martedì 13 settembre 2016, 17:45

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
piermario morosini
morte
medici
omicidio
condanna
asl pescara
pescara calcio
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!