Sempre più assurdo, non vi pare?

Il Governo Di Maio-Salvini con la benedizione del Capo dello Stato stenta a partire. Le incognite sono tante: a partire dal nome del premier, dei ministri importanti e il comportamento di Berlusconi

Sempre più assurdo, non vi pare?

SEMPRE PIU' ASSURDO, NON VI PARE? Non si capisce piu' niente. Il capo dello Stato che dichiara: scegliero' io i ministri piu' importanti. Di Maio sembra soddisfatto se chiariranno la flat tax e il conflitto di interessi. Salvini dormira' sonni tranquilli se faranno qualcosa per bloccare l'ondata di stranieri in Italia. Nomi (vecchi e nuovi) che balzano alla ribalta, come si fossero svegliati da un lungo sonno. Gli italiani piu' incazzati del solito, cercano di capire perche' hanno votato e per chi, se sono gli altri a descrivere che tipo di governo ci sara'. Se ci sara'. Berlusconi ha detto che non tutto e' chiaro. Diamine, lasciamo stare le cose chiare, qui si tratta di capire che cosa veramente significa chiedere a milioni di italiani di andare a votare e scegliere gli elementi che potrebbero fare qualcosa per la nostra penisola. Tutto questo perche'? Perche' Mattarella aveva assicurato che "in qualche modo avremo un nuovo governo". Gia', un governo che avra' un premier non allineato alla Lega o al M5s. Il premier dira' che cosa occorre fare e i due partiti... entreranno in crisi. Puo' andare avanti cosi' la nostra Italietta piena di  buchi e di debiti? Eppure un gruppetto di "gente importante", cerchera' di mandarlo avanti, questo governo, mentre mezzo mondo ridera' di noi. Pazzesco! 

Benny Manocchia

venerdì 11 maggio 2018, 13:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
mattarella
governo
flat tax
salvini
immigrati
conflitto interessi
berlusconi
Cerca nel sito