Scopre l'amante al letto col rivale. Denunciato 27enne

Nei guai un giovane pescarese per minacce e lesioni. Trenta giorni di prognosi per la vittima

Scopre l'amante al letto col rivale. Denunciato 27enne

SCOPRE L'AMANTE AL LETTO COL RIVALE. DENUNCIATO 27ENNE PESCARESE. I carabinieri del comando provinciale di Pescara, al servizio del capitano Claudio Scarponi, hanno denunciato in stato libertà un giovane della provincia per minaccia e lesioni personali.

Il giovane, un 27enne, si era recato a casa del presunto amante della sua compagna dove ha trovato il rivale in amore a letto con la donna. A quel punto ha perso la testa ed ha aggredito l'uomo picchiandolo con calci e pugni.

La vicenda si è conclusa con l’amante che ne avrà per circa 30 giorni dopo le medicazioni avute in ospedale ed il geloso compagno in caserma dei Carabinieri.

Redazione Independent

martedì 19 novembre 2013, 18:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
amante
droga
casa
compagna
letto
Cerca nel sito