Scoppia l'amore tra Luciacamion e il premier Renzi?

Il Partito Democratico conquista l'Abruzzo grazie a D'Alfonso e l'Italia grazie al Capo di Governo. Ma in campagna elettore che clima c'era con Roma?

Scoppia l'amore tra Luciacamion e il premier Renzi?

SCOPPIA L'AMORE TRA ROMA E L'ABRUZZO? Che qualcuno a Roma non volesse candidare Luciano D'Alfonso è storia arcinota. I motivi sono tanti: in primis la storia della Carta di Pisa, in secundis l'appello pendente sul capo del neogovernatore (Processo Housework).

Adesso che entrambi i "big" hanno vinto, Matteo Renzi ovunque e D'Alfonso in Abruzzo, è risbocciato l'amore. La missione odierna nella Città Eterna, questo pomeriggio, servirà a convincere il Capo del Governo a scendere finalmente in campo per i ballottaggi, dopo le timide dichiarazioni prima del trionfo.

In effetti, ci sono due importanti capoluoghi di provincia da conquistare (Pescara e Teramo) e col vento che tira, sinistro più che mai, si potrebbe riuscire a chiudere questa tornata elettorale col botto.

Alessandrini ce la potrebbe fare - è in vantaggi sull'avversario - mentre per la Di Pasquale servirebbe un "miracolo" o, appunto, lo "statista" di Rignano sull'Arno.

Redazione Independent

giovedì 29 maggio 2014, 16:39

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
renzi
abruzz
campagna elettorale
luciacamion
d'alfonso
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!