Scoperti venditori di tarocchi

Blitz della Gdf durante le celebrazione della Madonna dei Miracoli. Nei guai anche un fruttivendolo

Scoperti venditori di tarocchi

SEQUESTRATI 343 ARTICOLI CONTRAFFATTI E OLTRE 300 KG DI FRUTTA. I Finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Vasto, in occasione delle celebrazioni religiose e civili in onore della Madonna dei Miracoli in località Casalbordino, hanno sequestrato 343 prodotti palesemente contraffatti consistenti in 167 articoli d’abbigliamento, 106 paia di occhiali e 70 articoli in pelle.
I finanzieri hanno eseguito numerosi controlli nel centro cittadino volti alla repressione del commercio abusivo, del commercio di marchi contraffatti e dell’immigrazione clandestina.

DENUNCIATI 8 SENEGALESI. Le attività ispettive eseguite hanno portato alla denuncia di 8 cittadini senegalesi, intenti alla vendita della merce palesemente contraffatta recante il marchio/logo falso di importanti griffes. La posizione di 3 di essi, trovati privi dei documenti di soggiorno , è risultata irregolare dal successivo controllo AFIS eseguito presso il locale Commissariato. L’Autorità preposta ha emesso il relativo decreto di espulsione dallo stato.

FRUTTIVENDOLO NEI GUAI. Nell’ambito dei controlli al commercio abusivo, le fiamme gialle vastesi hanno controllato un commerciante abusivo di origine pugliese che vendeva frutta a Vasto Marina privo di idonea licenza commerciale e del misuratore fiscale, in totale violazione delle norme commerciali e tributarie e quindi in concorrenza sleale con gli operatori del settore che lavorano nella legalità.
I finanzieri hanno sequestrato tutta la merce, oltre 300 kg di frutta, devoluta, in quanto deperibile, ad un ente religioso di beneficienza ed assistenza della città di Vasto.

Redazione Independent

mercoledì 12 giugno 2013, 20:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
abruzzo
notizie
casalbordino
griffes
false
Cerca nel sito