Scoperti due falsi invalidi ad Avezzano. Truffato lo Stato per 90mila euro

Scoperti due falsi invalidi ad Avezzano. Truffato lo Stato per 90mila euro

FRODE ALLA SPESA PREVIDENZIALE PER 90.000 EURO CIRCA. SCOPERTI ADAVEZZANO DUE FALSI INVALIDI. Le Fiamme Gialle di Avezzano hanno scoperto due falsi invalidi. La truffa, presunta ancora al momento, ai danni dello Stato si aggirerebbe intorno ai 90.000 euro. Le indagini hanno permesso di evidenziare che i due individui, a dispetto delle certificazioni mediche attestanti patologie invalidanti con il 100% di gravità, non risultavano in realtà affetti da alcun pregiudizio fisico tale da comprometterne e ridurne le capacità cognitive, di orientamento spazio-temporale e di locomozione. Si appurava altresì che uno degli indagati fruiva indebitamente di alcune agevolazioni economiche spettanti agli invalidi totali quali, ad esempio, l’aliquota IVA ridotta al 4% per l’acquisto di autovetture e ciclomotori e l’esenzione dal pagamento del bollo auto.  Sono in corso approfondimenti tesi ad accertare l’eventuale responsabilità e/o coinvolgimento di altri soggetti in condotte illecite analoghe. Il contrasto alle frodi nei settori della previdenza ed assistenza sanitaria rappresenta sempre più una priorità nell’attività d’istituto della Guardia di Finanza atteso che mira a restituire a chi ne ha effettivamente bisogno ciò che è stato loro illecitamente sottratto.

Redazione Independent

martedì 02 agosto 2016, 11:39

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
avezzano
falsi invalidi
truffa stato
notizie
abruzzo
Cerca nel sito