Scontri in Venezuela. Arrestato giovane politico abruzzese

Pugno duro del leader chavista Nicolas Maduro verso i dissidenti. Appello della D'Incecco al Governo Renzi-Letta?

Scontri in Venezuela. Arrestato giovane politico abruzzese

"Mi auguro che il Governo italiano intervenga al più presto per fare luce sulla vicenda di Giuseppe Di Fabio e per questo presenterò un'interrogazione parlamentare". Lo dichiara la deputata del Pd Vittoria D'Incecco, a proposito dell'arresto in Venezuela del giovane politico abruzzese Giuseppe Di Fabio, 23 anni, accusato di aver partecipato alle proteste di fronte all'Hotel Venetur, dove alloggiava la squadra cubana di baseball che partecipava alla "Serie del Caribe".
" I familiari di Di Fabio - prosegue l'on. D'Incecco - si trovano in un profondo stato di angoscia. La
sorella del giovane politico abruzzese sostiene di avere le prove che la mattina dello scorso 2 febbraio il fratello non era all'Hotel Venetur. Ritengo quindi opportuno - conclude - chiedere al Ministro di intervenire per fare chiarezza e mettere in campo le iniziative necessarie per la scarcerazione di Di Fabio". Il giovane, militante di un partito di opposizione a Nicolas Maduro, è accusato dal procuratore Erarthy Salazar di associazione per delinquere, istigazione alla violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Redazione Independent

venerdì 14 febbraio 2014, 19:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
giuseppe di fabio
venezuela
scontri
piazza
arrestato
hotel venetur
Cerca nel sito