Scomparso nel 2011 ritrovato cadavere nel Pescara

Le operazioni di dragaggio del fiume portano alla luce il corpo di Luigi Di Paolo, 53 anni, all'interno della sua auto

Scomparso nel 2011 ritrovato cadavere nel Pescara

Del caso del dipendente del Comune di Pescara, scomparso senza lasciare tracce nel 2011, se n'era occupato anche la trasmissione televisiva "Chi l'Ha Visto?" su Rai 3. Ieri sera la sua automobile, una Modus Renault, è stata recuperata dal letto del fiume Pescara durante le operazioni di dragaggio. Riportata sulla banchina al suo interno è stata notata al posto di guida una massa informe, degli abiti, ed alcuni documenti praticamente illegibili ad eccezione di una Fidelity Card, intestata ad un dipendente del Servizio Anagrafe del comune di Pescara. Così si è potuti risalire all'identità Luigi Di Paolo, 53 anni, sparito il 3 gennaio del 2011 senza dare spiegazioni. L'uomo era depresso perchè recentemente aveva subito un lutto: la moglie era infatti deceduta in seguito ad una brutta malattia ed il 53enne non era riusciso a superare il dolore. Nell'auto è stato trovato anche un osso femorale sul quale è stato disposto l'esame del Dna per avere la certezza dell'identità dell'uomo

Redazione Independent

venerdì 27 settembre 2013, 12:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
luigi di paolo
chi l'ha visto
scomparso
fiume
auto
pescara
Cerca nel sito