Scommesse. Tisci inguaia Vieri

Cremona - L'ex del Pescara tira in ballo il bomber dell'Inter. La Procura di Cremona: ha avuto rapporti col clan degli zingari

Scommesse. Tisci inguaia Vieri

SCOMMESSE. TISCI INGUAIA VIERI - E' inizato da pochi imnuti l'interrogatorio dell'ex calciatore del Pescara, Ivan Tisci, da parte del gip di Cremona, Guido Salvini. Tisci, che è assistito dai suoi legale, Nicolina De Cicco e Gaetano Mari, è accusato di essere stato uno dei referenti del gruppo dei cosiddetti 'zingari'. La procura avrebbe in mano intercettazioni e foto che lo ritraggono con uno dei capi. Secondo l'ordinanza l'ex centrocampista del Pescara avrebbe anche tirato in ballo anche Bobo Vieri per un Inter-Lecce che non si sarebbe conclusa con il risultato auspicato.

Redazione Independent

martedì 29 maggio 2012, 17:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vieri
calciopoli
scommesse
tisci
ivan
legali
zingari
inchiesta
pescara
calciatore
ex
interrogato
gip
cremona
nicolina de cicco
gaetano mari
Cerca nel sito