Scippatore e vittima feriti

Arrestato Kempes Insolia per tentato scippo a una giovane in bici. La ragazza cade a terra insieme allo scooter

Scippatore e vittima feriti

SCIPPATORE ARRESTATO DAI CARABINIERI. Ieri sera, alle ore 21:30 circa, i Carabinieri di Pescara hanno arrestato in flagranza, per il reato di tentata rapina Kempes Insolia, pescarese di 31 anni, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti. L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale "San Donato" di Pescara, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

IL FATTO. Il malvivente, alla guida di uno scooter, ha affiancato una giovane tentando di portarle via la borsa riposta nel cestino della sua bicicletta che però era legata al manubrio. Nel tentativo di strapparla ha provato la caduta della donna che è caduta a terra ed è stata trascinanata per alcuni metri, insieme alla borsa legata alla bicicletta.

FERITO ANCHE LO SCIPPATORE. Nella tentativo di strappare la borsa anche il malvivente è caduto a terra ma si è rialzato immediatamente, dileguandosi a bordo dello scooter, poiché diversi passanti erano stati richiamati dalle urla della vittima. Grazie alle informazioni acquisite i Carabinieri del N.O.R. hanno immediatamente individuato l'autore dell'azione criminale presso la sua abitazione. Individuato anche lo scooter utilizzato per la rapina con il motore ancora caldo ed i segni della caduta sulla fiancata sinistra.

VITTIMA IN OSPEDALE. La vittima, dolorante a causa delle lesioni riportate, è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale “Santo Spirito” dove è stata sottoposta a cure mediche e giudicata guaribile in 15 giorni

Redazione Independent

martedì 25 giugno 2013, 14:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
scippo
pescara
rapina
notizie
bicicletta
borsa
ragazza
Cerca nel sito