Scippano una 89enne per venti euro. In manette due tossici cupellesi strafatti

Arrestate due persone: un 36enne ed un 21enne per avere strappato la borsa ad una anziana mentre rincasava. La donna si trova in ospedale con lesioni gravissime

Scippano una 89enne per venti euro. In manette due tossici cupellesi strafatti

RAPINANO 89ENNE A CUPELLO. DUE PERSONE IN CARCERE. carabinieri della Compagnia di Vasto, nel corso del pomeriggio di ieri, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, quale misura precautelare in attesa di convalida in sede di giudizio direttissimo, due giovani italiani. Devono rispondere di reati gravissimi quali: rapina aggravata, ai danni di una ottantanovenne, e lesioni.

Secondo la ricostruzione, fornita dai militari del NORM, i due, dopo aver assunto un’ingente quantitativo di alcolici e fatto uso di stupefacenti in giro per il vastese, sarebbero tornati a Cupello, e qui, nei pressi dell’abitazione della donna, avrebbero consumato il delitto. Mentre il 36enne attendeva a bordo della propria auto, il suo complice di 21 anni le si è avvicinato repentinamente, asportandole con violenza il proprio borsello. La donna, pertanto, è caduta a terra procurandosi lesioni gravissime, per le quali veniva trasportata dal 118, lì giunto, presso l’ospedale di Vasto.

Nel borsello la vittima, oltre ad alcuni effetti personali, aveva solamente 20 euro.

Redazione Independent

giovedì 06 giugno 2019, 14:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cupello
notizie
tossici
rapina
ospedale
anziana
lesioni
scippano
ultime notizie
Cerca nel sito