Scintille Acerbo-D'Alfonso: «Spieghi come si vive senza bancomat»

L'ex sindaco di Pescara punto sul "vivo" del processo Housework. Aveva definito perdente il candidato di Un Altra Regione con Acerbo

Scintille Acerbo-D'Alfonso: «Spieghi come si vive senza bancomat»

SCINTILLE ACERBO-D'ALFONS: MA COME SI CAMPA SENZA BANCOMAT? Nel corso del confronto negli studi di Telesirio, registrato ieri mattina e che andrà in onda stasera in replica alle 22,50, il candidato governatore Maurizio Acerbo ha punto nel vivo l'avversario politico, Luciano D'Alfonso, che in altro confronto tv l'aveva definito "perdente".

"Ho chiesto al candidato imputato Luciano D'Alfonso - scrive Acerbo - di chiarire all'opinione pubblica qualche circostanza emersa nei processi che lo vedono coinvolto e su cui in un qualsiasi paese europeo, per non parlare degli Stati Uniti, sarebbe tenuto a fornire ampie delucidazioni. In particolare ho chiesto di spiegare come faceva a campare senza prelevare dal bancomat e da dove venivano i contanti che venivano versati sui conti di famiglia".

D'Alfonso, che è stato assolto in primo grado dal tribunale di Pescara nell'ambito del processo Housework, ha ribadito che "la verità è negli atti del processo" e che "basta andare a leggerseli".

Per Acerbo si tratta di una non risposta, quella del candidato Presidente del Partito Democratico, e che, al contrario, non chiarisce i dubbi degli abruzzesi. "Trovi lui - ha ribadito Acerbo - il modo di spiegarlo con parole semplici. Sarà un'indicazione utile a tutti gli abruzzesi in tempi di crisi".

Redazione Independent

mercoledì 07 maggio 2014, 15:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
maurizio acerbo
luciano d'alfonso
duello tv
bancomat
soldi
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!