Scene di delirio elettorale a Giulianova. Volano addirittura i pugni

Un ragazzo di 21 anni viene colpito al volto durante un blitz "pentastellato". Guarda il video sul blog di Grillo

Scene di delirio elettorale a Giulianova. Volano addirittura i pugni

GIULIANOVA. ATTIVISTA DEL MOVIMENTO 5 STELLE COLPITO AL VOLTO. Scene di delirio elettorale a Giulianova dove, ieri, durante un comizio del Partito Democratico sono volati addirittura i pugni. 

Il fattaccio si è verificato per un blitz "pentastellato", con tanto di riprese col telefonino. Pier Giorgio, un attivista di 21 anni di Giulianova, voleva mostrare al candidato governatore Luciano D'Alfonso, presente al comizio, un foglio A4 con la scritta #ufostaisereno. L'iniziativa, però, non è piaciuta ed il ragazzo è stato aggredito e mal menato pare da un uomo di 64 anni.

Il video dell'aggressione (GUARDALO) è stato pubblicato sul celebre blog di Beppe Grillo ed il ragazzo, da come trapelato, racconterà la sua disavventura il prossimo 20 maggio sul palco dell'Arena del Mare, a Pescara, insieme a Sara Marcozzi, Manuel Anelli, Enrica Sabatini e lo stesso comico genovese.

Redazione Independent

venerdì 16 maggio 2014, 20:03

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pier giorgio
attivista
giulianova
comizio
pugno
fratello
candidato
sindaco
Cerca nel sito

Identity