Scassinatore 32enne incastrato da una telefonata

Insieme ad un complice aveva forzato la serranda del Green Apple in via Firenze. Polizia cerca il complice

Scassinatore 32enne incastrato da una telefonata

VIA FIRENZE. SCASSINATORE INCASTRATO DA UNA TELEFONATA. Un giovane della provincia di Pescara, F.C, di 32 anni,è stato arrestato ieri sera dagli agenti della Volante con l'accusa di furto con scasso.

Una telefonata al 113 di un cittadino onesto, affaccitao ad una finesta in Via Firenze a Pescara, aveva descitto un giovane, altezza media, celato con il cappuccio della maglia, che aveva appena infranto la vetrina del “Green Apple” con un arnese in ferro. Subito dopo si era dato alla fuga a bordo di una Fiat Panda parcheggiata davanti al negozio.

Non è stato difficile per i poliziotti individuare uno degli autori del furto. All’interno dell’automobile un ‘personal computer’, un contenitore di denaro prelevato dalla cassa ed un arnese atto alla scasso (piede di porco).

Il ladro è stato arrestato per i reati di furto e danneggiamento aggravato in concorso e questa mattina sarà giudicato con rito direttissimo.

Redazione Independent

lunedì 02 dicembre 2013, 13:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
green apple
negozio
pescara
vetrina
rapinatore
arrestato
panda
Cerca nel sito