Sbronzo devasta caserma

Giulianova - Un polacco va dai carabinieri per chiarimenti sul suo arresto. Ora è in carcere per resistenza

Sbronzo devasta caserma

Incredibile episodio quello che di è verificato, oggi pomeriggio, nel comando dei carabinieri del Comune di Giulianova. Un uomo, un cittadino polacco, si è presentato completamente "sbronzo" in caserma per protestare contro il suo arresto avvenuto mesi fa, proprio nel capoluogo giuliese. Ovviamente l'insolita visita non è stata accolta bene dai militari che hanno incominciato a fare domande sul suo stato psicofisico e così l'uomo, in preda all'euforia alcolica, ha incoiminciato a dare in escandescenza lanciando in aria suppellettili, rovesciando sedie e tavolini, oltre che tutti i documenti presenti nell'ufficio all'ingresso della caserma. Inevitabilmente l'hanno dovuto bloccare con la forza e così il cittadino polacco (D.M) è stato di nuovo arrestato con l'accusa di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo è stato portato nel carcere di Castrogno, a Teramo, doive verrà processato col rito direttissimo per la convalida dell'arresto o con il rinvio a giudizio a piede libero.

Marco Le Boeuf

mercoledì 04 luglio 2012, 19:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cittadino
polacco
caserma
giulianova
devastata
notizie
cronaca
sbronzo
uomo
resistenza
pubblivo ufficiale
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!