Save the Mother Earth

Un luogo magnifico da proteggere ad ogni costo. Se non lofaremo noi ci penserà Lei: la Natura

Save the Mother Earth

SAVE THE MATHER EARTH. Dicono che bisogna difendere dagli incivili  quelle rimanenze di natura incontaminata. Ma io sono qui (al Cerrano) ed osservo queste onde senza tempo e mi 
domando: «Quando dovremo iniziare a lottare?». Ricordando una vita fa e ritrovandomi qui oggi, proprio davanti alle stesse onde, sento le loro urla avanzare verso di me. Le immagino trottare come dei cavalieri sui loro cavalli bianco sporco. Mi fa star bene essere lontano da tutti e sentire soltanto la voce del mare. Vorrei avere sempre la forza che mi dà questo mondo specie quando si combatte sulla terra,dove la forza è stata la nostra sconfitta. In questo luogo di solito piango ed ho paura. Ma non oggi: è tutto così…… strano!

LA  VENDETTA DELLA NATURA. La maggior parte delle volte mi guardo continuamente
intorno, ma adesso è tutto diverso. Eccole! Arrivano come il nemico "più feroce" che l’uomo abbia mai avuto. Un giorno tutto tornerà al suo posto e la Natura ci farà pentire di averla
derubata. Farà più male del più malvagio balordo che potrei avere alle mie spalle. Non c’è nessuno con me, ma non mi sento sola. E' la Natura che mi parla e mi sta abbracciando. Non capisco la sua lingua e ciò che cerca di dirmi. Sento, però, che è felice che io sia qui: per Lei. Mi 
rotolo sulla sabbia e le faccio solletico, prorpio vicino al cuore e ora lo sento. Batte più forte. Sa che sto giocando e che quelli come me l'amano. Non sono cattivi. Non deve combatterli. Qualche passante lascia le sue orme su questo tratto di costa. Fa ancora freddoMi guardano. Poi mi osservano e credo cerchino di capire cosa sto facendo qui. Sola. Sembra come se loro volessero sapere cosa sto scrivendo, ma mai riusciranno a capire che mi sto confessando con la padrona delle nostre anime.

Bimba (dice alla Natura): "Ehi, ci sei? Oh, perchè non rispondi?"

Natura: (onde)

............................................................................


SILENZIOSAMENTE COMPRENSIVA. Parlare con qualcuno che non conosce la tua lingua è insolito. Ti senti ridicolo perchè non può risponderti e perchè credi che non ti capisca, ma allo stesso tempo è così facile: puoi dire ciò che vuoi, a Lei, e sicuramente ti ascolterà più di qualcuno che, come te, ha bosogno di sfogarsi! 

Bimba: "Sai questo posto è speciale per persone che si guardano dentro e hanno paura. Questo posto non è solo una spiaggia, ma un rifugio, un luogo dove c'è beatitudine e dove si 
entra in contatto con se stessi. Per questa Quaresima non posso mangiare biscotti e dire bugie quindi, visto anche che mentire, a te non sarebbe possibile, devo dirti che sono qui anche per connettermi con qualcuno che crede che questa spiaggia sia semplice e speciale prorpio come lo credo io".

Mialù

giovedì 13 settembre 2012, 13:18

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
verrano
paradiso
abruzzo
difendere
trasformazione
natura
onde
mare
save
earth
mother
Cerca nel sito

Identity