Saranno poliziotti

Lavoro. Concorso per reclutamento di 964 allievi agenti della Polizia di Stato. Istanze entro il 26 aprile

Saranno poliziotti

CONCORSO IN POLIZIA: ASSUNZIONI PER 964 ALLIEVI. Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4^ serie speciale “concorsi ed esami” del 26 marzo 2013 è stato pubblicato il concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 964 allievi agenti della Polizia di Stato, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale, i quali, se in servizio, abbiano svolto alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda almeno sei mesi in tale stato o, se collocati in congedo, abbiano concluso tale ferma di un anno.

CHI NON PUO' PARTECIPARE. Non potranno partecipare, pena l’esclusione, i candidati che abbiano svolto servizio nelle forze armate esclusivamente come volontari in ferma breve (VFB) ovvero volontari in ferma annuale (VFA). Inoltre, i candidati che, nello stesso anno, abbiano già presentato domanda di partecipazione ad altri concorsi indetti per le carriere iniziali delle altre forze di polizia ad ordinamento civile e militare saranno esclusi dal concorso. 

LE DOMANDE ENTRO IL 26 APRILE. La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata utilizzando la procedura informatica disponibile sul sito della polizia di stato http://www.poliziadistato.it oppure sul sito http://www.ripam.it/domandaonlineagenti, seguendo le istruzioni ivi specificate, entro e non oltre il termine di giorni trenta a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione del bando sulla g.u. della repubblica italiana, ovvero entro le ore 23.59 del 26 aprile 2013. Al termine della procedura di acquisizione informatica della domanda di partecipazione al concorso, il candidato dovra’ provvedere a stampare, attraverso l’apposita funzione, la ricevuta di avvenuta iscrizione. tale documento dovra’ essere obbligatoriamente presentato dai candidati, per la successiva sottoscrizione, il giorno della prova scritta d’esame, pena la non ammissione alla stessa.
qualora negli ultimi tre giorni lavorativi di presentazione delle domande di partecipazione, sui citati siti venisse comunicata l’indisponibilita’ del sistema informatico in questione, i candidati, nei termini di scadenza suddetti, potranno inviare la domanda, come da fac-simile allegato al bando, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, presso il ministero dell’interno – dipartimento della pubblica sicurezza – direzione centrale per le risorse umane – ufficio iii – attivita’ concorsuali – via del castro pretorio, n. 5, 00185 Roma.

 

Redazione Independent

giovedì 28 marzo 2013, 16:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
allievi
concorso
polizia
domande
sito
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!