Sant'Egidio alla Vibrata, muore contro l'auto dell'amico d'infanzia

Incidente stradale nel teramano sulla Sp 2, in contrada Ponte, che porta ad Ancarano. A perdere la vita è stato un 48enne

Sant'Egidio alla Vibrata, muore contro l'auto dell'amico d'infanzia

48ENNE SI SCONTRA CON L'AUTO DELL'AMICO D'INFANZIA. In sella al suo scooter Piaggio 125 si e' scontrato con una Bmw 530 guidata da un suo amico d'infanzia, nonchè vicino di casa, sulla Sp 2, in contrada Ponte a Sant'Egidio alla Vibrata, che porta ad Ancarano. L'impatto, avvenuto ieri sera, e' stato fatale per Emilio D'Egidio, 48enne, invalido.

IL FATTO. La vittima aveva subito gia' un pericoloso incidente alcuni anni fa a seguito del quale gli venne amputata una gamba. Per via della protesi percepiva la pensione di invalidita', oltre a fare qualche lavoretto per tirare avanti. Il conducente dell'auto, un 54enne del posto, ha riportato lievi ferite. Sono in corso accertamenti da parte della polizia stradale di Giulianova per ricostruire la dinamica del sinistro, che sembra da attribuire a una mancata precedenza a un incrocio. La salma del 48enne e' stata riconsegnata ai famigliari dopo il nulla osta disposto dal pm di turno a Teramo.

Redazione Independent

lunedì 18 agosto 2014, 13:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cronaca
teramo
incidenti
morti
feriti
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?