Sanremese e pescarese nei guai per detenzioni illecite

Una gazzella dei Carabinieri li ha sorpresi in atteggiamento sospetto in via Cecco Angiolieri. Avevo marijuana e semi di canapa indiana

Sanremese e pescarese nei guai per detenzioni illecite

PESCARA: DUE ARRESTI PER DROGA. Due gli arresti effettuati la notte scorsa dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara per detenzione e spaccio di sostanze illecita. D.V., 40enne originario di Sanremo e L.P., 60enne pescarese, sono stati colti in flagranza di reato e subito bloccati dalle autorità in via Cecco Angelieri presso il negozio di proprietà dei due malviventi.

La perquisizione dei Carabinieri ha portato al ritrovamento e al sequestro di un piccolo involucro di cellophane dal contenuto di circa 40 grammi di marijuana. Esteso la perquisizione all'abitazione di entrambi dove sono stati trovati un bilancino di precisione e una scatola contenente 10 grammi di semi di marijuana.

I noi non erano sconosciuti alle Forze dell'Ordine, infatti già nello scorso maggio erano stati fermati per gli stesi reati.

Trasferiti presso il carcere di San Donato, restano in attesa della convalida del fermo.

Redazione Independent

venerdì 28 novembre 2014, 18:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spaccio
droga
via cecco angiolieri
pescara
sanremese
pescarese
Cerca nel sito

Identity