Sanità: Zagat presidente del comitato ristretto dei sindaci

Il primo cittadino di Pescara, Marco Alessandrini, è stato nominato ieri. All'incontro ha preso parte anche il manager della Asl Claudio D'Amario

Sanità: Zagat presidente del comitato ristretto dei sindaci

COMITATO RISTRETTO DEI SINDACI, C'E' ALESSANDRINI. Si e' riunito ieri a Pescara il Comitato ristretto dei sindaci della Asl a cui ha preso parte anche il manager della Asl Claudio D'Amario. All'ordine del giorno i primi cittadini di Pescara, Popoli, San Valentino, Penne e Tocco da Casauria avevano in prima istanza l'elezione del presidente del Comitato stesso, che è stato poi individuato nella persona del sindaco di Pescara, Marco 'Zagat' Alessandrini.

ZAGAT. "La citta' recupera una centralita' e leadership anche nelle decisioni in tema sanitario - ha commentato Alessandrini - Abbiamo un territorio che ha diverse urgenze e di concerto con gli altri Comuni le affronteremo ognuna in modo approfondito e con gli interlocutori necessari a dare risposte risolutive. Abbiamo stabilito un'agenda delle riunioni che si svolgeranno per il Comitato una volta al mese, ogni giovedi' mattina e per l'Assemblea due volte l'anno. Per quanto attiene agli impegni, chiederemo subito un incontro al presidente della V Commissione regionale della Sanita' e all'assessore Silvio Paolucci per affrontare diverse questioni sentite e importanti della sanita' territoriale. Si tratta del futuro dei Distretti sanitari e dei quattro punti nascita della provincia. L'impegno vertera' anche sul fronte di riabilitazione e assistenza, temi sentiti soprattutto in presidi storici quali San Valentino e Popoli".

Gli Indipendenti

mercoledì 10 settembre 2014, 11:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
zagat
alessandrini
politica
pescara
sindaci
Cerca nel sito