Sanità, 970 bottiglie d'acqua distribuite ai ricoverati

Iniziativa della Asl Lanciano-Vasto-Chieti: ogni giorno un paziente riceverà un litro d'acqua minerale

Sanità, 970 bottiglie d'acqua distribuite ai ricoverati

SANITA', 970 BOTTIGLIE D'ACQUA AL GIORNO DISTRIBUITE AI PAZIENTI DELLA ASL LANCIANO-VASTO-CHIETI. Da oggi ciascuna delle 970 persone ricoverate nei sei ospedali della Asl Lanciano Vasto Chieti riceverà quotidianamente una bottiglia d’acqua minerale da un litro, adeguatamente refrigerata. La fornitura è stata disposta dai Servizi economali e logistici dell’Azienda, su indicazione del Direttore generale, Francesco Zavattaro, e nel pieno rispetto delle procedure amministrative e contabili.

L’acqua sarà assicurata ai vari ospedali da un centro di distribuzione di bevande locale.

Come promesso, la Direzione generale ha dato una risposta in tempi rapidissimi, in meno di una settimana, alle segnalazioni ricevute nei giorni scorsi. Va sottolineato che su questo aspetto la Asl stava già lavorando: lo scorso 24 giugno, infatti, l’Azienda aveva previsto l’inserimento dell’acqua minerale nell’elenco delle “derrate alimentari” da fornire alle mense, all’interno della procedura Consip di acquisizione degli approvvigionamenti che sarà operativa nei prossimi mesi.

Nel frattempo la Direzione generale ha comunque ritenuto opportuno assicurare subito la distribuzione dell’acqua con un provvedimento d’urgenza

Redazone Independent

lunedì 21 luglio 2014, 14:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ospedale
chieti
lanciano
vasto
bottiglie
acqua
pazienti
Cerca nel sito