Sancita la nascita di Confindustria Chieti-Pescara

La sede legale sarà in via Raiale a Pescara e resteranno attive le sedi di Vasto e Mozzagrogna, nonchè la rappresentanza a Penne nell'Area Vestina

Sancita la nascita di Confindustria Chieti-Pescara

CHIETI E PESCARA SI SONO UNITE. Ieri, durante l'assemblea generale, i presidenti Paolo Primavera ed Enrico Marramiero hanno firmato, davanti al notaio Antonio Mastroberardino, l'atto che sancisce la fusione delle associazioni degli industriali delle province di Chieti e Pescara nella nuova Confindustria Chieti -Pescara. La sede legale sara' in via Raiale a Pescara e resteranno attive le sedi di Vasto e Mozzagrogna, nonche' la rappresentanza a Penne nell'Area Vestina. La cerimonia, che si e' svolta nel padiglione espositivo della Camera di Commercio di Chieti, alla presenza di centinaia di imprenditori e manager nonche' delle massime autorita' locali e regionali, e' stata presentata dalla giornalista Tiziana Le Donne.

LA NOTA DI CONFINDUSTRIA. "Una nuova era grazie a un'azione fortemente voluta dagli imprenditori che, superando campanilismi - si legge in una nota della neo nata associazione - vogliono guardare tutti insieme non solo al territorio di un'area metropolitana ma al futuro dell'intera regione". Confindustria Chieti Pescara aggreghera', infatti, i servizi e le strutture di due associazioni che insieme rappresentano un migliaio di imprese per circa 50.000 dipendenti, di grandi, medie e piccole dimensioni appartenenti a tutti i settori produttivi.

PIU' DI 30 PROFESSIONISTI. Una realta' associativa con piu' di 30 professionisti che si occupano di dare servizi alle imprese e di assisterle nelle attivita' di cui quotidianamente hanno bisogno, due societa' di servizi che fatturano complessivamente piu' di un milione di euro/anno prevalentemente nella formazione professionale utilizzando in massima parte i fondi interprofessionali che portano benefici diretti alle imprese. Approvato anche il nuovo organigramma che vede alla guida di Confindustria Chieti-Pescara come direttore generale Luigi Di Giosaffatte, gia' direttore di Confindustria Pescara, e come condirettore Fabrizio Citriniti, gia' direttore di Confindustria Chieti.

Redazione Independent

mercoledì 10 dicembre 2014, 10:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
confindustria
chieti
pescara
associazioni
economia
imprenditori
Cerca nel sito

Identity