San Salvo, Pd sotto accusa: “Diventerà il Partito Divertente”

Lista Popolare, Forza Italia e San Salvo Città Nuova prendono in giro i Democrat. Tutto parte dalla manutenzione della pista ciclabile

San Salvo, Pd sotto accusa: “Diventerà il Partito Divertente”

A SAN SALVO C’E’ IL PARTITO DIVERTENTE. A San Salvo le liste di centrodestra Lista Popolare, Forza Italia e San Salvo Città Nuova prendono in giro il Partito Democratico. Tutto parte dalla manutenzione della pista ciclabile. Ecco cosa si legge in un comunicato congiunto: “Il PD a San Salvo si prepara a cambiare nome: presto passerà da Partito Democratico a Partito Divertente. Perché non si può che sorridere nel leggere il comunicato partorito dal qualche comico, poco avvezzo alla politica amministrativa, pubblicato su un sito locale".

LA PISTA CICLABILE. Ed ecco il primo affondo: "Secondo il Partito Divertente, la semplice “segnalazione” della necessità di manutenzione della pista ciclabile avrebbe spinto l’Amministrazione a sistemarla!”. In realtà, spiegano Lista Popolare, Forza Italia e San Salvo Città Nuova, tale intervento “era già stato programmato”.

VIA GRASCETA. Per quanto riguarda, poi, la messa in sicurezza di via Grasceta e l’installazione di un autovelox, il centrodestra annuncia “nessuna marcia indietro, ma a seguito di uno studio mirato è stata presa una decisione più utile e meno punitiva verso gli automobilisti. Nessun effetto annuncio come si vuol far credere, ma solo la consapevolezza e il coraggio di fare delle scelte, anche rimodulando quelle prospettate in precedenza. Ma il Partito Divertente non riesce a cogliere queste sottigliezze: è troppo preso a truccarsi allo specchio”.

LE GARITTE PER I VIGILI. In questi giorni stanno facendo molto parlare di sé anche le garitte per la polizia locale: “Un presidio di legalità, ben accolto dai cittadini – afferma il centrodestra – che servirà come punto di riferimento per i vigili di quartiere che non si limiteranno a stazionare all’interno della garitta, ma saranno a disposizione dei residenti per incontrarli nei luoghi dove vivono. Una presenza che sarà garantita ottimizzando i turni di lavoro degli agenti in organico. Ma il Partito Divertente tocca livelli altissimi di ilarità quando si avventura su prevenzione, criminalità, tossicodipendenza e presidio del territorio, problematiche sulle quali il PD di San Salvo non è mai intervenuto oltre alle semplici chiacchiere trite e ritrite. Sicuramente – conclude la nota – tutte le battute del Partito Divertente dovevano essere scritte meglio: la prossima volta cambiate autore”. 

Antonio La Verghetta

martedì 04 novembre 2014, 16:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
partito
democratico
politica
sansalvo
forza
italia
Cerca nel sito