San Nicolò batte giulianova 4 a 2 e si aggiudica il derby teramano

L'aria da derby che i giocatori hanno respirato allo stadio Bonolis di Teramo, ha contribuito a rendere la gara vibrante e estremamente combattuta

San Nicolò batte giulianova 4 a 2 e si aggiudica il derby teramano

SAN NICOLO' BATTE GIULIANOVA 4 A 2 E SI AGGIUDICA IL DERBY TERAMANO. Il posticipo della 29° giornata tra i teramani del San Nicolò, ed i cugini giuliesi si è concluso con la vittoria dei biancoazzurri, sui giallorossi con un crepitante 4 a 2. L'aria da derby che i giocatori hanno respirato allo stadio Bonolis di Teramo, ha contribuito a rendere la gara vibrante e estremamente combattuta a prescindere dal risultato in sé. Inoltre giuliesi e teramani sono scesl in campo in gran forma  e con  buoni risultati alle spalle. Infatti il San Nicolò era reduce da due vittorie consecutive e  gli adriatici, che non perdono dall'8 febbraio scorso, da una serie di risultati positivi (3 vittorie e 4 pareggi). Il Giulianova, ora decimo con 36 punti,  dopo questa sconfitta, dovrà far ricorso a tutte le risorse non solo fisiche, ma anche morali, per evitare di finire nella bagarre finale per la salvezza.

PRIMO TEMPO. Sin dai primi minuti i biancoazzurri hanno impresso un ritmo impressionante alla gara tanto che al 5° del primo tempo Moretti incorna un pallone scodellato Chicchiarelli che s'infila dietro le spalle dell'estremo difensore ospite. La reazione degli adriatici non si fa attendere e al 14° una punizione calciata da Censori s'insacca in rete ed è l'1-1. Al 25° gli ospiti tornano nuovamente in vantaggio con Chiacchiarelli che calcia a rete da buona posizione. Al 27° Di Pasquale commette fallo buttando giù in piena area Moretti. Il penalty, fischiato dall'arbitro, viene trasformato Santoni. La prima frazione si chiude con i teramani in vantaggio per 3 reti ad 1.

SECONDO TEMPO. Al 29° L'arbitro decreta un calcio di rigore a favore del San Nicolò per un fallo commesso da Falsaperla su Moretti. Chiacchiarelli, incaricato del tiro, realizza la quarta rete dei padroni di casa.  A tempo scaduto da 2 minuti, i giallorossi riducono le distanze con un tiro dai 20 metri di Nassi. Dopo tre minuti di recupero l'arbitro decreta la fine delle ostilità col risultato finale di 4 a 2 per il San Nicolò.

TABELLINO SAN NICOLO' 4 GIULIANOVA 2

SAN NICOLO' : Lupinetti, D'Orazio, Mozzoni, Micolucci, Mbdoj, Petronio, chiacchiarelli (38°st Bartolini), De Santis, Moretti, Santoni (45°st Donatangelo), Stivaletta (45°st Di Sante). A disposizione: Perazzi, Gabrieli, Alessanfroni, Gentile, Iaboni, Valim. Allenatore: Epifani.
GIULIANOVA: Falso, Testoni, Sborgia (10°pt Sciamanna), Censori, ferrante, Di Pasquale, Mariani, Esposito, Falco (1° st De Matteis), Gaetani (8°st Falsaperla), Nassi. A disp: Sollo, Halvorsen, Di Stefano, Pecoraro, Cardile, Marozzi. Allenatore: Giorgini.
Arbitro: Stampolari di Macerata.

Clemente Manzo

sabato 04 aprile 2015, 10:06

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
san nicolo
giulianova
derby teramano
classifica
tabellino
Cerca nel sito

Identity