San Giovanni Teatino: 300mila euro per i giovani disoccupati

Il Comune ha ottenuto il finanziamento ErasmusPlus. Mercoledì presentazione alla stampa a Pescara

San Giovanni Teatino: 300mila euro per i giovani disoccupati
SAN GIOVANNI TEATINO: IL COMUNE OTTIENE FINANZIAMENTO DALL'AGENZIA GIOVANI ITALIA. Su 200 domande pervenute all’Agenzia Giovani italiana, solo 6 progetti hanno ottenuto il finanziamento europeo legato al programma ErasmusPlus. Uno dei sei progetti approvati è quello del raggruppamento guidato dal Comune di San Giovanni Teatino (Ch) che si è aggiudicato - insieme al partner privato sulmonese Territorio Sociale e ad alcune organizzazioni di Polonia, Grecia, Romania e Spagna - il fondo di circa 300mila euro per sostenere quella fascia di popolazione giovanile non impegnata in percorsi di educazione, di formazione né professionali.
Il progetto - Enhancing Competences to Meet Young's NEETs Needs (E.C.M.Y.N.N.) - sarà illustrato nel corso di una conferenza stampa che si terrà martedì 3 febbraio, alle ore 10,30, presso la sede dell’assessorato regionale al Lavoro di Pescara, in viale Bovio, 425.
 
All'’incontro con la stampa prenderanno parte l’assessore regionale al Lavoro e alle Politiche Giovanili Marinella Sclocco; il sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci; l’assessore comunale alle Politiche del Lavoro, Alessia Chiacchiaretta; il direttore di Territorio Sociale s.r.l., Annamaria Casini; il coordinatore del gruppo dei progettisti di L’Aik – L’Aquila International Knowledge, Fabrizio Coccetti.
Redazione Independent
 

venerdì 30 gennaio 2015, 11:22

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
san giovanni teatino
progetto
disoccupati
lavoro
erasmus plus
notizie
Cerca nel sito