San Gabriele non fa la grazia: Chieti-Lamezia 0 a 0

Nemmeno il pellegrinaggio dal santo è servito a interrompere il digiuno delle punte teatine. Tabellino e pagelle neroverdi

San Gabriele non fa la grazia: Chieti-Lamezia 0 a 0

SAN GABRIELE NON FA LA GRAZIA AL CHETI CHE PAREGGIA 0 A 0 CON IL LAMEZIA . Nemmeno San Gabriele è riuscito ad interrompere il digiuno di goal delle punte teatine, che si erano recate alcuni giorni fa presso il santuario di Isola Del Gran Sasso in pellegrinaggio per ottenere la grazia. Nonostante l'intervento del Santo, il Chieti all'Angelini non è andato oltre un misero 0 a 0 contro il Vigor Lamezia. Il risultato ad occhiali rispecchia l'andamento di una gara noiosa con
poche occasioni da rete da ambo le parti. Se si dovesse assegnare una vittoria ai punti, questa andrebbe ai calabresi che non si sono mai chiusi in difesa ed hanno ribattuto colpo su colpo alle sterili folate offensive teatine. La formazione nero-verde è scesa in campo con alcune novità: tra i pali al posto di Robertiello, influenzato, Di Meo schiera l'esordiente Gallinetta che non ha demeritato, ha inserito Daleno al centro della difesa e Giorgino a centro campo al posto di Della Penna.

LA GARA. Bisogna aspettare il 16° del primo tempo per assistere ad un'azione degna di rilievo, quando De Stefano serve Guidone che dà a Guitto che di sinistro fa la barba al palo. Sulla ripartenza calabrese, D'Amico conclude dal limite, ma il suo tiro sorvola appena la traversa. Al 31° su calcio d'angolo Daleno di testa non riesce a concludere a rete. Nel secondo tempo i nero- verdi non cambiano il ritmo di gioco e la partita si trascina stancamente mentre il pubblico rumoreggia sugli spalti. Anzi all'8° Gallinetta deve prodigarsi con un difficile intervento per evitare che D'Amico vada in rete. I calabresi sono di nuovo pericolosi con Del Sante che di testa, a portiere battuto, per poco non insacca. L'unica vera azione del Chieti la realizza La Selva al 33° che, dopo una serpentina, fa partire una bordata che però Piacenti neutralizza. dopo uno scambio,

TABELLINO E PAGELLE

Chieti (4-2-3-1): Gallinetta 6, De Giorgi 5,5 ( 4°st Bagaglini 5), Dascoli 6, Daleno 6, Turi 5, Giorgino 5, Borgese 5, De Stefano 5,5 26° st La Selva 6), Guitto 5, Berardino 5 (9°st Cinque 5). A Disp: Endrew, Della Penna, Terrenzio, Rossi. Allenatore: Di Meo 6
Vigor Lamezia (4-3-1-2): Piacenti 6, Rondinelli 6, Malerba 5 (1°st Torcasio), Romano 6, Marchetti 6, Gattari 6, Zampaglione 5,5 (39°st Carbonaro nv), Meucci 5,5 (34°st Perrino 5), Del Sante6, Scarsella 5,5, D'Amico 6. A disp: Bibba, Gona, Strumbo, Voltasio. Allenatore: Novelli 6
Arbitro: Ceccarelli di Rimini

Clemente Manzo

domenica 12 gennaio 2014, 20:10

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
lamezia
classifica
lega pro
san gabriele
gara
Cerca nel sito