Salvi un anziano e due bimbi

Poliziotto della Squadra Nautica si tuffa in mare, davanti allo stabilimento Belvedere, per salvare una famiglia dall'annegamento

Salvi un anziano e due bimbi

ANZIANO E DUE BAMBINI SALVATI DALL'ANNEGAMENTO. Nel pomeriggio di ieri, intorno alle ore 16.50, una pattuglia della Squadra Nautica - mentre navigava in mare in servizio di controllo del territorio nei pressi dello stabilimento balneare Belvedere, per monitorare le difficili le difficili condizioni marine dovute al mare mosso e alla forte corrente - si è avvicinata alla barriera frangiflutti (percorrendola dall’interno) e ha avvistato un sessantenne con evidente difficoltà di galleggiamento. L'uomo stava muovendo le braccia in segno di aiuto, tenendo tra le braccia due bambini (una di 11 anni e l’altro di 7 anni): i piccoli erano spaventati a morte e rossi in viso. Poi, durante la fase dell’avvicinamento, più volte sono finiti sotto la superficie del mare poichè lo stesso anziano non riusciva a tenersi a galla a causa della forte corrente che li spingeva sempre più verso il largo.

POLIZIOTTO SI TUFFA IN MARE. Vista la situazione di pericolo uno degli operatori si è tuffato in acqua afferrando i due bambini e nuotando li ha ha riportati sulla riva. L’adulto, invece, alleggerito dal peso dei ragazzi è riuscito, anche se con difficoltà, a rientrare a riva. Per fortuna nessuno dei soccorsi ha dovuto fare ricorso alle cure del medici, soltanto un grande spavento ed un pò di affanno.

reda inde

venerdì 10 agosto 2012, 09:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
anziano
mare
stabilimento
belvedere
polizia
nautica
soccorso
corrente
annegamento
largo
salvataggio
poliziotto
Cerca nel sito