Salute: cosa e' l' instabilita' di spalla e come curarla

I soggetti colpiti da questo tipo di patologia sono circa il 3% di chi ha compiuto i 45 anni. Presso lo Studio Daniele a Pescara centro le migliori terapie per affrontare la malattia

Salute: cosa e' l' instabilita' di spalla e come curarla

SALUTE COSA E' L'INSTABILITA' DI SPALLA E COME SI CURA. Il Dr. Fisioterapista Francesco Daniele ci spiega cosa è l’instabilità di spalla e come curarla. Con il termine instabilità di spalla si definiscono oggi numerose condizioni cliniche a carico del cingolo scapolare, che sono state affrontate negli ultimi anni con sempre maggiore attenzione in ambito riabilitativo. La stabilità della spalla è garantita da strutture passive quali legamenti e capsula articolare, da strutture attive come muscoli e dal sistema nervoso di controllo. La spalla in sé è un’articolazione complessa in quanto presenta diverse articolazioni che tra di loro permettono tutti i movimenti che ci fanno muovere le braccia in tutte le direzioni. I soggetti colpiti da questo tipo di patologia sono circa il 3% di chi ha compiuto i 45 anni o più, di questi il 70% dei casi di dolore e instabilità di spalla è dovuto a una lesione della cuffia dei rotatori. Fattori predisponenti la lesione della cuffia dei rotatori sono: squilibri muscolari, degenerazione tendinea, ischemia e malattie muscolo scheletriche, instabilità dell'articolazione come acromion-claveare. L’instabilità di spalla si può distinguere in base all'insorgenza e l'andamento della patologia in diverse varianti. si può definire instabilità anteriore, instabilità posteriore, instabilità multidirezionale, lesioni labrali. Tramite queste definizioni suddette capiamo come un’articolazione che permette movimenti in quasi tutte le direzioni ha a suo sfavore la alta probabilità di subire lussazioni che comportano poi instabilità cronica o recidiva all'articolazione stessa. Importantissimo per gli atleti di ogni età, un allenamento dei muscoli che compongono la cuffia dei rotatori i quali fungono da stabilizzatori dell'articolazione stessa permettendo di evitare possibili lesioni. Anche i soggetti che non svolgono attività sportiva amatoriale o professionale, ossia coloro i quali svolgono una vita sedentaria è raccomandato comunque che effettuino attività sportiva specifica per la loro condizione fisica e che li aiuti a prevenire le patologie muscolo articolari legate all’inattività e all'avanzare dell'età. La figura del fisioterapista svolge il ruolo più importante in quanto garantisce il corretto rinforzo muscolare e dove vi sia la presenza di dolore al movimento l'eliminazione e la riduzione del dolore stesso virgola così da poter, nel più breve tempo possibile, recuperare forza, resistenza e tonicità muscolare. Presso lo studio fisioterapico Daniele a Pescara centro, si effettuano cure per risolvere il problema dell' instabilità di spalla.

Redazione Independent

lunedì 14 gennaio 2019, 17:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
salute
instabilita
spalla
come curarla
fisioterapista
pescara
studio daniele
Cerca nel sito