Saga: D'Alessandro, "Siamo aperti alle proposte"

Per il consigliere regionale "la proposta di legge approvata dalla commissione Bilancio sulla ricapitalizzazione della società nasce da fatti pregressi"

Saga: D'Alessandro, "Siamo aperti alle proposte"

"La proposta di legge approvata dalla commissione Bilancio del Consiglio sulla ricapitalizzazione della Saga nasce da fatti pregressi": lo spiega il consigliere delegato del presidente, Camillo D'Alessandro, aggiungendo che "nel corso del 2013 non e' stato possibile finanziare il piano marketing dell'Aeroporto d'Abruzzo a seguito della pronuncia della Corte costituzionale che ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 2 della legge regionale n. 69/2012". In sostanza, la Corte ha ritenuto che la legge adottata fosse in violazione alla normativa in materia di aiuti di stato e agli orientamenti comunitari sugli aeroporti.

"Tale situazione - ha aggiunto D'Alessandro - ha fatto venir meno la possibilita' di erogare il contributo regionale a sostegno del piano marketing dell'aeroporto ed ha determinato la perdita della societa' che ha portato alla ricapitalizzazione della stessa. Il Governo regionale sta operando su due binari: quello della ricapitalizzazione, che e' un atto dovuto per impedire la liquidazione della societa', e quello dell'approvazione di un piano industriale che dovra' essere in linea con i nuovi orientamenti comunitari che prevedono per gli aeroporti con meno di 700.000 passeggeri un sostegno economico fino all'80% del deficit di finanziamento per un periodo di cinque anni a partire dal 1° gennaio 2014. Il gestore aeroportuale dovra' indicare nel piano industriale le misure e le modalita' attraverso le quali ritiene di poter ridurre nei primi cinque anni il deficit funding dei costi operativi. Al termine di un periodo di dieci anni l'aeroporto dovrebbe essere in grado di autofinanziarsi".

Ancora D'Alessandro: "Siamo aperti a qualsiasi proposta che possa aiutare la Regione a risolvere la questione Aeroporto d'Abruzzo, ma non crediamo che l'opposizione fine a se stessa all'approvazione della legge possa portare benefici al territorio e soprattutto ad un'infrastruttura strategica quale e' l'aeroporto d'Abruzzo. Attendiamo proposte".

Redazione Independent

venerdì 18 luglio 2014, 17:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
aeroporto
politica
cronaca
camillo
abruzzo
Cerca nel sito