Sabato di follia per un 17enne: guidava lo scooter rubato ed aveva una pistola

Il giovane e' stato denunciato per reati di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. Viene dal quartiere Rancitelli di Pescara

Sabato di follia per un 17enne: guidava lo scooter rubato ed aveva una pistola

SABATO DI FOLLIA CON LA PISTOLA A BORDO DI SCOOTER RUBATO. I Carabinieri di Pescara hanno denunciato in stato di liberta' al Tribunale per i Minorenni dell' Aquila un un 17enne pescarese del quartiere Rancitelli per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

I fatti risalgono alla serata di sabato sera quando il ragazzino, a bordo di uno scooter poi risultato rubato, aveva evitato di fermarsi ad un posto di blocco nel centro di Pescara. Inseguito dai militari e bloccato dopo una breve fuga a piedi, il giovane ha tentato di disfarsi di una pistola giocattolo ma priva del prescritto tappo rosso.

Chissa' a cosa gli sarebbe servita?

Redazione Independent

lunedì 24 giugno 2019, 14:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
scooter rubato
pistola
rancitelli
ultime notizie
Cerca nel sito