S.Silvestro libera dall'etere

Finalmente la battaglia contro le antenne sembra giunta al capolinea. Entro novembre switch off o spegnimento

S.Silvestro libera dall'etere

SAN SILVESTRO LIBERA DALL'ETERE. Sono stati firmati questa mattina, i primi dieci provvedimenti di spegnimento delle emittenti radiotelevisive, sanzionate dalla Guardia di Finanza in quanto prive delle autorizzazioni comunali alla trasmissione. Contemporaneamente l’Avvocatura comunale ha fatto partire le prime dieci ingiunzioni di pagamento nei confronti delle stesse società che non hanno ancora versato le multe comminate dalla Guardia di Finanza, per somme che, in alcuni casi, si aggirano anche intorno ai 30mila euro. In tutto sono 59 gli atti che l'Amministrazione comunale andrà a sottoscrivere: tra domani e mercoledì arriveranno le prime notifiche, al più tardi giovedì per quelle indirizzate a società che si trovano fuori Pescara, e, come prevede la legge, le emittenti avranno in teoria 60 giorni di tempo per presentare un Piano di risanamento, che però non potrà essere realizzato a San Silvestro che ormai non è più compreso come sito nel Piano Nazionale delle Frequenze.

SPEGNIMENTO ENTRO NOVEMBRE. In altre parole: o le antenne traslocheranno in altro sito o  a fine novembre verranno inesorabilmente spente. E l’amministrazione comunale si presenterà alla nuova riunione del Tavolo tecnico regionale, già convocato per il 28 settembre, con i nuovi provvedimenti assunti ai quali intendiamo dare seguito. 

Reda Inde

lunedì 24 settembre 2012, 17:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
antenne
san silvestro
pescara
switch off
spegnimento
novembre
etere
Cerca nel sito

Identity