Rugby: L'Aquila gioca in casa, maglia con i disegni dei bimbi

Dopo la pausa natalizia, riprenderà domenica 4 gennaio, con fischio di inizio alle ore 15, il massimo campionato italiano

Rugby: L'Aquila gioca in casa, maglia con i disegni dei bimbi

L'AQUILA RUGBY GIOCA. Dopo la pausa natalizia, riprendera' domenica 4 gennaio, con fischio di inizio alle ore 15, il massimo campionato italiano di rugby. Al "Tommaso Fattori" L'Aquila Rugby Club attende i veneti del Lafert San Dona', che con tre vittorie, tre sconfitte e un pareggio hanno collezionato finora 16 punti in classifica. I neroverdi dei coach Di Marco e Alfonsetti scenderanno in campo con la quarta maglia evento del progetto "L'Aquila Rinasce".

La maglia e' sponsorizzata da Cartel, impresa che opera da anni nel settore della comunicazione. Sulla maglia, questa volta, non ci saranno monumenti in corso di restauro ne' bellezze paesaggistiche del territorio, ma i disegni dei bambini aquilani. Una scelta importante, che testimonia l'impegno dell'impresa e dell'Aquila Rugby Club per la rinascita del comprensorio, anche attraverso gli occhi dei piu' piccoli.

La maglia e' gia' stata indossata nella trasferta di Prato, che ha visto i neroverdi tornare in Abruzzo vittoriosi. I disegni raffigurati sulle maglie sono stati realizzati da bambini e bambine, all'interno dei progetti nelle scuole aquilane intrapresi dall'Aquila Rugby durante lo scorso anno scolastico. Le immagini raccontano la voglia di tornare a vivere la citta' e parlano di integrazione sociale, come quello dell'integrazione dei bambini di origine straniera.

"Questa maglia del progetto 'L'Aquila Rinasce' e' speciale rispetto alle altre, seppur bellissime e piene di significati - ha sottolineato Fulvio Angelini, dell'Aquila Rugby Club - E' speciale perche' rappresenta i sogni e i bisogni dei bambini dell'Aquila. E' una ricostruzione tutta da realizzare e, forse, ancora piu' ambiziosa di quella materiale. I colori che contraddistinguono la maglia, infatti, raccontano i desideri, la fantasia, gli spazi e le amicizie che i bambini vorrebbero vedere realizzati. Speriamo che la citta' riesca ad interpretarli e a renderli concreti".

In questo senso, il percorso intrapreso con Cartel si arricchira', nelle prossime settimane, di ulteriori passi. A confermarlo Umberto Bonanni che con la societa' aquilana di comunicazione ha subito abbracciato l'idea dell'Aquila Rugby Club. Dunque verra' chiesto ai bambini e alla bambine di raccontare la citta' che vorrebbero, nei modi che riterranno: disegni, poesie, canzoni, composizioni artistiche di qualsiasi tipo.

Nei prossimi giorni verranno comunicate le modalita' per partecipare al particolare 'contest' ispirato alla maglia evento che domenica 4 gennaio i neroverdi indosseranno nella gara interna con il San Dona'. Appuntamento quindi al Fattori e, l'indomani, alla 'Fiera dell'Epifania', dove ci sara' anche uno stand dell'Aquila Rugby Club.

Redazione Sport

venerdì 02 gennaio 2015, 14:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rugby
laquila
tommaso
fattori
partite
sport
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!