Rubavano in auto e case, due arresti nella Marsica

Un 27enne e un 25enne sono stati individuati sin da luglio quali autori dei numerosi furti che da giugno hanno flagellato San Benedetto dei Marsi

Rubavano in auto e case, due arresti nella Marsica

SAN BENEDETTO DEI MARSI, ARRESTATI DUE STRANIERI. I Carabinieri hanno arrestato con l'accusa di furto, E.G.T., 27enne, e L.M. 25enne, entrambi stranieri e residenti a San Benedetto dei Marsi. Ieri i militari dell'Arma hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare per i due, individuati sin da luglio quali autori dei numerosi e ripetuti furti in abitazione e nelle auto che hanno flagellato la cittadina marsicana dal mese di giugno, destando allarmismo e percezione di insicurezza. Le indagini hanno permesso di arrivare all'identificazione dei giovani e di raccogliere nei loro confronti numerose fonti di prova, che hanno indotto la Procura di Avezzano prima e lo stesso Gip del Tribunale poi a firmare le due ordinanze. Su disposizione dell'Autorita' Giudiziaria, per E.G.T. si sono aperte le porte del carcere, mentre L.M. e' stato posto ai domiciliari nella propria abitazione.

Redazione Inde

martedì 23 settembre 2014, 07:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
furti
cronaca
arresti
sanbenedettodeimarsi
marsica
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?