Rubava per disperazione

Arrestato Antonio Potenza, foggiano, per furto con scasso. L'uomo, pluripregiudicato, aveva tentato furti improbabili

Rubava per disperazione

LADRO PER DISPERAZIONE - Antonio Potenza, nato a Foggia, del 78, residente a Montesilvano, è stato arrestato per furto aggravato. L'uomo, pluripregiudicato, è stato sorpreso da un cittadino mentre forzava lo sportello di una Fiat Panda, in via Dora Baltea a Montesilvano, per sottrarre una borsa. Giunti sul posto i militari l'hanno inseguito ed immediatamente catturato. Si era dato alla fuga in bici, lungo via Settimo Torinese. Un'idea, quella del Potenza, piuttosto avventata e tant'è che ne ha pagato le conseguenze.

LA PERQUISIZIONE: BORSE E DOCUMENTI -  Sottoposto a perquisizione personale i militari della stazione di montesilvano hanno rinvenuto un martello e due borse, di cui una di colore nero e una di colore grigio: quest ultima asportata, come si apprenderà poi, da altra autovettura Mercedes parcheggiata tra via Vomano e Settimo Torinese. La stessa persona aveva danneggiato una altra vettura Mercedes, asportando una borsa portadocumenti contenuta al suo interno, sempre in via Dora Baltea. Antonio potenza è stato condotto in caserma, in attesa della convalida dell'arresto.

R.I.

 

martedì 31 gennaio 2012, 11:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
antonio potenza
ladro
auto
montesilvano
foggia
borse
Cerca nel sito