Rubano in casa a San Pio delle Camere, arrestati tre romeni

Dopo aver forzato una finestra, sono entrati all'interno di un'abitazione sottraendo vari monili in oro per un valore complessivo di 4.000 euro

Rubano in casa a San Pio delle Camere, arrestati tre romeni

TOPI D'APPARTAMENTO IN MANETTE. Dopo aver forzato una finestra, sono entrati all'interno di un'abitazione di San Pio delle Camere, sottraendo vari monili in oro custoditi nel mobilio della camera da letto, per un valore complessivo di circa 4.000 euro. A compiere il furto sono stati tre romeni, tra i 23 e i 30 anni, poi fuggiti a bordo di una Bmw. I carabinieri, impegnati in zona in un servizio di controllo del territorio, hanno intercettato l'auto sulla statale 17 bis, nei pressi di Gignano, riuscendo a bloccarla.

SONO STATI PERQUISITI. I tre malviventi, residenti a Roma, sono stati sottoposti a perquisizione veicolare e personale e la refurtiva e' stata completamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari. Sono stati inoltre rinvenuti altri oggetti preziosi di dubbia provenienza, in corso di riconoscimento, e comunque sottoposti a sequestro. Anche l'auto e' stata sequestrata. Gli arrestati sono stati ristretti presso le camere di sicurezza dei Carabinieri dell'Aquila e Paganica, in attesa del rito direttissimo. Sono in corso accertamenti per verificare se gli arrestati si siano resi responsabili di altri furti in abitazione.

Redazione L'Aquila

mercoledì 29 ottobre 2014, 16:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
laquila
furti
ladri
arresti
sanpiodellecamere
cronaca
Cerca nel sito