Rubano giocattoli e borse di ‘Hello Kitty’: fermate due giovani

L'episodio si è verificato ieri pomeriggio nel Toys Center sulla Nazionale. La merce (circa 100 euro) restituita al negozio

Rubano giocattoli e borse di ‘Hello Kitty’: fermate due giovani

RUBANO GIOCATTOLI E BORSE DI HELLO KITTY: FERMATE DUE PESCARESI. Nella giornata di ieri, alle ore 18.00 circla Polizia di Stato ha arrestato M.F., 25enne pescarese, per il reato di furto aggravato in concorso, denunciandola in stato di libertà per aver reso false dichiarazioni attestazioni sulla propria identità a poliziotti intervenuti.

L'episodio si è verificato in via Nazionale Adriatica Nord presso l’esercizio commerciale “Toys Center”: il personale del negozio ha sorpreso due donne, con prole al seguito, oltrepassare la barriera delle casse e dell’antitaccheggio senza provvedere al pagamento di alcuni articoli che abilmente avevano nascosto sotto la cesta portaoggetti del passeggino che una delle due spingeva.

Da un controllo accurato i poliziotti, dopo aver identificato le donne, hanno recuperato gli oggetti rubati, per lo più giocattoli, borse di Hello Kitty e scarpe per bambini, per un valore complessivo di 97.30 euro.

L’altra donna A. R., originaria di Carrara, classe ’89, poiché in evidente stato interessante, è stata denunciata in stato di libertà per il reato di furto aggravato in concorso. L’arrestata, dopo le formalità di rito, veniva trattenuta in Questura in attesa del rito per direttissima previsto in data odierna

Redazione Independent

lunedì 01 settembre 2014, 14:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
borse
hello kitty
toys center
via nazionale adriatica
pescara
furto
notizie
Cerca nel sito