Ruba una '600 e scappa

Tagliacozzo. I carabinieri inseguono ed arrestano un 20enne per furto d'auto. Ora è ai domiciliari

Ruba una '600 e scappa

TAGLIACOZZO, ARRESTATO PER FURTO D'AUTO. Nella serata di sabato i Carabinieri di Tagliacozzo hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 20enne del luogo responsabile di furto aggravato di autovettura. I militari della Compagnia di Tagliacozzo hanno intensificato, su tutto il territorio di competenza, l’attività di controllo del territorio, specialmente nelle ore notturne del fine settimana, finalizzato al contrasto dei reati predatori, con particolare riferimento ai furti, per aumentare la percezione della sicurezza. L’efficacia del dispositivo si è concretizzata nella notte tra sabato e domenica, quando i militari, allertati da una chiamata pervenuta al NUE 112, hanno individuato e bloccato il giovane, dopo un breve inseguimento, una Fiat 600 rubata poco prima a Tagliacozzo nei pressi dell’abitazione del proprietario. In seguito agli accertamenti svolti sul posto dall’equipaggio della Stazione di Tagliacozzo unitamente all’autoradio della Radiomobile, il 20enne, pregiudicato per reati contro il patrimonio, veniva dichiarato in arresto, in flagranza di reato, per furto aggravato. Dopo le operazioni di foto segnalamento, veniva sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, così come disposto dalla Autorità Giudiziaria di Avezzano. L’autovettura è stata restituita alla legittima proprietaria.   

redazione independent

lunedì 26 novembre 2012, 10:24

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
furto
auto
'600
tagliacozzo
20enne
domiciliari
carabinieri
Cerca nel sito