Ruba legna nel Parco della Majella, denunciato

Nei guai un 43enne che avrebbe sottratto 100 quintali da un cantiere boschivo. Il materiale è stato sequestrato a Casoli dalla Forestale

Ruba legna nel Parco della Majella, denunciato

AVEVA RUBATO LA LEGNA NEL PARCO. Nell'ambito di un servizio dedicato alla repressione di furti di legna, il Corpo Forestale dello Stato del C.T.A. (Coordinamento Territoriale dell'Ambiente) di Guardiagrele, Popoli bis e Cansano ha sequestrato nei giorni scorsi a Casoli un carico di legna, destinato all'uso civico della popolazione di Palena.

SOTTRATTI 100 QUINTALI. Denunciato un 43enne che avrebbe sottratto 100 quintali di legna da un cantiere boschivo sito all'interno del Parco nazionale della Majella, regolarmente autorizzato, per venderla a ignari acquirenti dell'area pedemontana. Sono stati contestati i reati di furto e di furto aggravato. In occasione di controlli successivi e' emerso che, sempre nel Comune di Palena, sono stati rilevati tagli abusivi anche in zone di riserva integrale del Parco per i quali sono in corso indagini da parte del locale Comando.

Redazione Independent

martedì 14 ottobre 2014, 09:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
furti
legna
parco
cronaca
denunce
casoli
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano