Ruba legna al vicino: romano denunciato per furto aggravato

L'uomo, 60 anni, è stato colto sul fatto dai Carabinieri dell'Aquila: non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità

Ruba legna al vicino: romano denunciato per furto aggravato

LO HANNO COLTO SUL FATTO. I Carabinieri dell’Aquila, nel corso di un servizio per il controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 60enne residente a Roma. I militari dell'Arma, intervenuti in un fondo agricolo nella frazione di Santa Vittoria dopo aver ricevuto una telefonata che segnalava la presenza di qualcuno che stava rubando della legna, hanno colto sul fatto il 60enne mentre prendeva circa 10 quintali di legname e li caricava sulla propria auto.

AVEVA RUBATO QUINTALI DI LEGNA. A suo carico è stata eseguita anche una perquisizione domiciliare presso un’abitazione di sua proprietà, utilizzata per le vacanze, trovando ulteriori 5 quintali dello stesso legname, precedentemente rubato. La refurtiva è stata completamente restituita al legittimo proprietario.

E' STATO DENUNCIATO. L’uomo, che non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità, è stato denunciato per furto aggravato alla Procura de L’Aquila.

Redazione L'Aquila

giovedì 06 novembre 2014, 16:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
furto
aggravato
laquila
cronaca
denunce
romano
Cerca nel sito