Roseto vicina al miracolo: contro R. Calabria finisce 81-82

Partita incredibile al PalaMaggetti. Gli Sharks sciupano 8 punti di vantaggio a 1 minuto e 10 secondi dal termine

Roseto vicina al miracolo: contro R. Calabria finisce 81-82

MIRACOLO IMPOSSIBILE: VINCE LA VIOLA. Partita incredibile al PalaMaggetti, dove nell’ultimo minuto succede l’impossibile, ma i due punti vanno al fotofinish alla Viola Reggio Calabria, dopo aver sciupato addirittura 8 punti di vantaggio ad un minuto e 10 secondi dal termine, consentendo proprio ai biancazzurri di avere addirittura il tiro della vittoria. Ultimo possesso che gli Sharks hanno con Alex Legion, abulico nei primi venti minuti ma super dopo l’intervallo, il quale non tenta neanche il tiro causa raddoppio reggino, con scarico successivo per Bisconti che forse toccato dagli avversari non riesce nell’ardua impresa di dare la vittoria ai suoi, e con Lillo Leo che “muore” con la palla in mano. Grande rammarico per giocatori, staff e soprattutto pubblico rosetano, come sempre in gran massa per incitare i propri beniamini, anche quando la gara stava entrando nel cosiddetto “garbage time”. Occasione sciupata dalla Modus FM, ma pieno merito agli avversari, una squadra in salute, venuta in Abruzzo con tutte le carte in regola per strappare i due punti e riuscire nell’impresa, tutto sotto i dettami di coach Ponticiello in panca e della sopresa Sabbatino sul parquet, abile a sfruttare ogni errore rosetano; per coach Trullo roster ridottissimo quest’oggi, oltre a Metreveli e Ricci, fuori anche Genovese ( ne avrà per 1 mese ), e con Marini al rientro dopo tre settimane ed il neo acquisto Zaharie con solamente un allenamento alle spalle. Con la sconfitta rimediata contro la Viola, gli Sharks rimangono a quota 24, venendo raggiunti da Lucca e Treviglio, entrambi vincenti, mentre Reggio Calabria fa un grande balzo in avanti per la non retrocedere salendo a 20 in classifica.

MODUS FM ROSETO – VIOLA REGGIO CALABRIA 81-82 (21-24, 15-17, 23-22, 22-19)
ROSETO: Faragalli n.e. , De Dominicis n.e. , Sowell 17 , Legion 28 , Zaharie 5 , Stanic 10 , Leo 8 , Marini 2 , Gloria n.e. , Bisconti 11 All. Trullo
REGGIO CALABRIA: Azzaro n.e. , Caprari 3 , Fabi 7 , Sabbatino 17 , Sorrentino 13 , Monaldi 5 , Dia 16 , Spera 2 , Ammannato 9 , Hamilton 10 All. Ponticiello
ARBITRI: Cappello Calogero, Scudiero Davide, Radaelli Roberto
NOTE: Roseto tiri da due 27/43 , tiri da tre 8/26 , tiri liberi 3/6 , rimbalzi 31 ( 9 offensivi ); Reggio Calabria tiri da due 23/44 , tiri da tre 9/19 , tiri liberi 9/12, rimbalzi 28 ( 6 offensivi )
USCITI PER 5 FALLI: nessuno
SPETTATORI: 2000

Redazione Independent

domenica 16 febbraio 2014, 21:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
roseto
viola
basket
reggio calabria
tabellino
classifica
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!