Roseto. Perde tutto alle Slot Machine e picchia il titolare del bar

Un 54enne bracciante agricolo è stato arrestato dai carabinieri. Si era anche fregato l'apparecchio contenente il denaro

Roseto. Perde tutto alle Slot Machine e picchia il titolare del bar
BRACCIANTE AGRICOLO ARRESTATO A ROSETO. Un 54enne bracciante agricolo di Roseto è stato arrestato perchè in preda ad una crisi di nervi aveva deciso di riprendersi con le "cattive" tutto il denaro speso nella macchinette mangiasoldi.
 
L'uomo avave deciso addirittura di scardinare l'apparecchio e riportarselo a casa ma, quando il proprietario del bar ha tentato di fermarlo, per nulla intimorito lo ha aggredito picchiandolo con calci e pugni. Anche altri due avventori sono stato oggetto delle minacce e della furia dell'uomo che è salito in macchina con la slot machine.

Naturalemente poco dopo è stato rintracciato dai carabinieri, il macchinario è stato recuperato e lui
arrestato e trattenuto all’interno della Caserma dei Carabinieri di Roseto degli Abruzzi in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata di oggi.

 

Redazione Independent

giovedì 07 maggio 2015, 12:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
roseto
slot machine
denaro
gioco
carabinieri
Cerca nel sito