Rom violento nei guai

Lanciano. Prende a bastonate l'auto di un altro uomo con cui aveva discusso. Dnunciato per minacce, danneggiamento e porto abusivo d'armi

Rom violento nei guai

LANCIANO. DENUNCIATO ROM VIOLENTO. Un’accesa discussione tra due uomini, ieri mattina, ha creato momenti di paura tra i passanti che in quel momento transitavano in via “per Fossacesia”, nel centro abitato di Lanciano. Un rom di 32 anni, con precedenti penali, armato di un manganello telescopico, ha danneggiato l’autovettura di un 35enne del luogo con il quale, poco prima, aveva avuto un’animata discussione. Per ristabilire la calma tra i due uomini sono dovuti intervenire i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Lanciano avvertiti dai passanti che hanno chiamato il 112. I militari, dopo aver sequestrato il manganello al rom, lo hanno denunciato in stato di libertà con l’accusa di danneggiamento, minaccia e porto abusivo di arma. Secondo quanto accertato dai carabinieri i due uomini, che si conoscevano, si erano incontrati per chiarire delle questioni legate a vicende passate ma la conversazione, in breve tempo, era degenerata. A quel punto il rom aveva estratto il manganello telescopico che portava al seguito e dopo aver minacciato l’altro uomo si era scagliato sulla sua macchina, una Fiat Panda, danneggiandogliela.

Redazione Independent

mercoledì 03 aprile 2013, 11:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fossacesia
lanciano
manganellate
arma
notizie
Cerca nel sito