Dove si nasconde Roberto Di Santo detto ' Il Bombarolo ' ?

Caccia all' uomo che nel 2013 terrorizzo' per alcune settimane la provincia di Chieti con una serie di attentati

Dove si nasconde Roberto Di Santo detto ' Il Bombarolo ' ?

DOVE SI NASCONDE IL BOMBAROLO DI ROCCAMONTEPIANO. LUNEDI' E' FUGGITO DALLA COMUNITA'. E' fuggito dalla casa di cura in cui si trovava in liberta' vigilata dopo la condanna. Roberto Di Santo, 64 anni, il bombarolo di Roccamontepiano che semino' il panico fra Chieti e Pescara con una serie di incendi, si e' allontanato dalla struttura residenziale riabilitativa e psichiatrica Il Quadrifoglio di Rosello. Lunedi' mattina l' uomo, che nel 2013 fu protagonista di un clamoroso attentato al tribunale di Chieti, e' scappato dalla sala fumatori e non e'  piu' rientrato nella casa di cura. La titolare non ha potuto far altro che denunciare l' episodio ai carabinieri della stazione di Borrello, competenti per territorio.

La caccia all' uomo e' iniziata ma finora non ha dato risultati.

Redazione Independent

giovedì 27 giugno 2019, 00:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
roberto di santo
bombarolo
evaso
chieti
attentato
tribunale
Cerca nel sito