Ritrovato a Rancitelli 33enne scomparso da Loreto Aprutino

Il giovane era in via Tavo. I carabinieri l'hanno rintracciato tramite Sms mandati da cabine telefoniche

Ritrovato a Rancitelli 33enne scomparso da Loreto Aprutino

TROVATO A RANCITELLI IL GIOVANE DI LORETO APRUTINO SCOMPARSO DAL 16 LUGLIO. Questa mattina i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara hanno rintracciato un 33enne di Penne, residente a Loreto Aprutino, di cui si erano perse le tracce dal 16 luglio.  Il ragazzo era uscito di casa pronunciando la celebre frase “vado a comprare le sigarette”, nel pomeriggio, senza preavviso e senza fornire spiegazioni dell’allontanamento.

Passate alcune ore, i familiari con cui convive, preoccupati per l’assenza, si sono recati dai Carabinieri di Loreto Aprutino, che hanno condotto le indagini, per denunciarne l’allontanamento, attivando quindi le ricerche, indirizzatesi subito nell’area pescarese che era solito frequentare. La sua individuazione è stata anche favorita dall’invio di sms mandati da cabine telefoniche dopo alcuni giorni, che hanno consentito di restringere l’area di ricerca, dato che il ragazzo non aveva con sé il cellulare.

Intorno alle 8 un equipaggio lo ha notato e poi riconosciuto in via Tavo, portandolo subito in caserma ed avvertendo i congiunti.

Ai militari ha detto di aver dormito in luoghi di fortuna e di aver raccolto qualche soldo con cui ha comprato da mangiare.

Redazione Independent

venerdì 24 luglio 2015, 13:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
loreto aprutino
giovane
scomparso
ritrovato
via tavo
carabinieri
Cerca nel sito