«Rispettato patto di stabilità»

Conti in equilibrio anche nel 2102. Il Comune ha acquisito per 5milioni l'ex Polo Elettronico

«Rispettato patto di stabilità»

CIALENTE: «RISPETTATO PATTO DI STABILITA'». «“Anche per l’'esercizio finanziario 2012 il Comune dell’'Aquila ha rispettato il patto di stabilità interno”». Lo rende noto il sindaco Massimo Cialente, alla viglilia dell’'invio delle relative certificazioni al Ministero dell'’Economia e delle Finanze. «“Nonostante i molteplici problemi e la persistente situazione di emergenza –- ha proseguito Cialente -– e a fronte di investimenti notevoli, come l’'acquisto del complesso ex polo elettronico per cinque milioni di euro circa, siamo riusciti ad attuare una politica finanziaria virtuosa e rigorosa, in linea con gli indirizzi e i vincoli di finanza pubblica. Ricordo inoltre che il Comune ha dovuto far fronte a spese impreviste e considerevoli legate all’eccezionale nevicata dello scorso anno. Tutte voci – ha proseguito il sindaco – che andavano ad incidere sul bilancio. Ringrazio per il loro proficuo lavoro l'’ex assessore Silvana Giangiuliani e l’attuale titolare della delega Lelio De Santis, nonché tutto il settore economico finanziario, che hanno consentito di centrare questo obiettivo».

 Redazione Independent

mercoledì 27 marzo 2013, 17:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
patto
stabilit
cialente
polo elettronico
l'aquila
comune
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano