Risparmiare fino al 30% grazie ai comparatori come Prezzo8

Che cosa si puo' fare per risparmiare sugli acquisti online? Una delle opportunita' a disposizione degli utenti del web e' rappresentata da un interessantissimo motore di ricerca

Risparmiare fino al 30% grazie ai comparatori come Prezzo8

RISPARMIARE FINO AL 30% GRAZIE AI COMPRATORI COME PREZZO8. Che cosa si può fare per risparmiare sugli acquisti online? Una delle opportunità a disposizione degli utenti del web è rappresentata da Prezzo8, un motore di ricerca che può essere impiegato per mettere a confronto le offerte relative agli articoli in vendita su Internet. Sono oltre 400 gli e-commerce da cui provengono i prodotti, e tra questi ci sono big di livello come Zalando, colosso nella vendita dei capi di abbigliamento, e Unieuro, che è leader nel settore degli articoli elettronici. I prezzi dei vari prodotti possono essere confrontati in pochi secondi e con pochi clic; per di più, chi vuole può anche chiedere di essere avvisato ogni volta che il prezzo di un certo prodotto scende. 

GUIDA AL RISPARMIO. Con un comparatore come Prezzo8 si ha la possibilità di risparmiare fino al 30%, ma ci sono molti altri trucchi che possono essere adottati per beneficiare di tariffe vantaggiose. Gli esperti, per esempio, suggeriscono di cercare il prodotto di cui si è in cerca su un e-commerce cinese, in modo tale da verificare l'entità del rincaro che viene applicata. Più o meno il 90% degli articoli viene realizzato in Cina. Mentre i prodotti di marca hanno prezzi che sono decisi direttamente dai grandi marchi, in tutti gli altri casi i prezzi sono evidentemente variabili. Insomma, basta cambiare l'etichetta di un brand per far salire o scendere un prezzo. Proprio per questo motivo, si parla di merce ribrandizzata.

COME SFRUTTARE I PRODOTTI RIBRANDIZZATI. Ma che cosa si può fare con i prodotti ribrandizzati? Tutto sta nell'individuare una marca che mette in vendita il prodotto a cui si ambisce a un prezzo più basso. A questo punto è facile capire se sia più vantaggioso acquistarlo da uno store cinese o su Amazon. Ovviamente, nel primo caso c'è da tenere conto delle spese di spedizione che saranno applicate. Su Amazon - ma lo stesso discorso vale anche per eBay - è prevedibile che le tariffe siano più elevate di quelle che vengono proposte sui siti cinesi. Per esempio, uno stesso articolo in Cina potrebbe costare l'equivalente di 9 euro e 99 centesimi e su Amazon addirittura 50 euro.

QUANDO SI PUO' SPENDERE DI PIU'. Non è sempre detto che a una spesa inferiore corrisponda una scelta migliore. Tornando all'esempio appena evidenziato, c'è chi potrebbe spendere 50 euro su Amazon, invece che 9 euro e 99 centesimi su un sito cinese, per avere la certezza che il prodotto desiderato venga recapitato in tempi rapidi. Inoltre, c'è da considerare la facilità di rendere un articolo acquistato su Amazon che certo non sarebbe la stessa se si avesse a che fare con un portale cinese. In sintesi, prima di qualsiasi acquisto è consigliabile riflettere per capire se si sia più interessati a risparmiare o si preferisca concentrarsi sulla sicurezza.

I FALSI SCONTI. Una certa cautela è sempre d'obbligo, specialmente per tutelarsi rispetto ai falsi sconti. Un po' come accade nel periodo dei saldi, a volte i rivenditori fingono di proporre i propri prodotti a prezzi più bassi, ma solo perché li avevano alzati subito prima. Un trucco di questo tipo viene applicato anche su una piattaforma affidabile come Amazon: è per questo motivo che prima di portare a termine un acquisto è consigliabile informarsi con cura e magari tenere sotto controllo il prodotti in un arco di tempo piuttosto lungo, così da monitorare l'andamento del prezzo. E se proprio si vuol essere sicuri di evitare beffe, non c'è altro da fare che affidarsi al confronto dei prezzi di Prezzo8.

Redazione Independent

lunedì 25 febbraio 2019, 08:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
prezzo
risparmio
prezzo8
motore di ricerca
acquisti
online
risparmiare
guida
Cerca nel sito