Roccaraso. Rinviato sciopero operai impianto sciistico

Impianti regolarmente aperti il 25 e 26 dicembre. L'assessore del Trasporti Morra: «Ci scusiamo coi turisti per il disagio»

Roccaraso. Rinviato sciopero operai impianto sciistico

RINVIATO SCIOPERO OPERAI COMPRENSORIO SCIISTICO ALTO SANGRO. Rinviato al 15 e 16 gennaio lo sciopero proclamato per il 25 e 26 dicembre dai circa 180 dipendenti delle società di gestione degli impianti sciistici del comprensorio dell’Alto Sangro. Scongiurata, dunque, la chiusura delle stazioni nel giorno di Natale e in quello di Santo Stefano.

“Considerate le dichiarazioni, seppur tardive, dell’assessore regionale ai Trasporti, Giandonato Morra, che comunque valuteremo attentamente anche per far sì che alle parole segua un riscontro concreto – affermano gli operai al termine del comitato ristretto -, ma, soprattutto, visto l’accorato appello del presidente della Comunità montana, Enzo Patitucci, persona conosciuta e stimata, e del Consorzio Alto Sangro Turismo, rinviamo lo sciopero ai prossimi 15 e 16 gennaio, in attesa di risposte e fatti concreti. Ci scusiamo per il disagio arrecato ai turisti – concludono i lavoratori -, ma la mobilitazione è stata promossa anche nel loro interesse”.

Redazione Independent

martedì 24 dicembre 2013, 17:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
roccaraso
impianto
sciistico
sciopero
rinviato
Cerca nel sito