Rinviato il Consiglio regionale, D'Alfonso e Lolli vanno a Roma per Honeywell

L'Abruzzo rischia la desertificazione industriale: il rischio è la chiusura dello stabilimento di Atessa che produce turbocompressori

Rinviato il Consiglio regionale, D'Alfonso e Lolli vanno a Roma per Honeywell

RINVIATO IL CONSIGLIO REGIONALE D'ABRUZZO: D'ALFONSO E LOLLI VANNO A ROMA PER HONEYWELL. Salta il Consiglio Regionale d'Abruzzo, previsto per oggi pomeriggio, e si scatenano le polemiche. L'opposizione parla di una maggioranza a pezzi ma è il portavoce in Consiglio, Camillo D'Alessandro, a spiegare le ragioni. "Oggi - si legge nella nota - l’Abruzzo ha una priorità ed è la vertenza Honeywell, seguita direttamente dal presidente Luciano D’Alfonso e dal vice Giovanni Lolli. Considerato che questa mattina era convocata prima la commissione consiliare Bilancio e a seguire il Consiglio, abbiamo deciso di rinviare la seduta perché prevale l’impegno diretto del presidente nel seguire la delicata vertenza di Atessa, impegno che lo vede oggi a Roma dalla mattina fino alla serata". Naturalmente nessuno mette in dubbio queste parole. E' ovvio però che se dovesse chiudere lo stabilimento di Atessa, dove lavorano 420 dipendenti, la situazione industriale della nostra regione si avvicinerebbe a quelle del 'terzo mondo', cioè un deserto.

STOP DELOCALIZZAZIONI. Bisogna intervenire con politiche violente contro le delocalizzazioni all'estero, dove la pressione fiscale ed il costo del lavoro sono più bassi. Altrimenti il mercato unico o questa economia superliberale e liberista somiglierà sempre di più ad un recinto di lupi che si sbranano l'uno con l'altro. E noi abruzzesi, regione del mezzogiorno d'Italia dove la disoccupazione è altissima, non possiamo assolutamente permettercelo.

L'AGENDA ROMANA. Il presidente Luciano D'Alfonso e l'assessore allo sviluppo economico Giovanni Lolli saranno impegnati a Roma per tutta la giornata:

-ore 12:00 a ROMA, Ministero Sviluppo Economico in Via Veneto n. 33, incontro con il prof. Ernesto Somma, Capo di Gabinetto del Ministero dello Sviluppo Economico, per affrontare le questioni relative alla vertenza Honeywell;

- ore 16:00 a ROMA, Palazzo Chigi, incontro con dr. Antonio Funiciello, Capo dell'Ufficio del Presidente del Consiglio dei Ministri;

- ore 18:00 a ROMA, Ministero Sviluppo Economico in Via Veneto n. 33, incontro con il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda;

- ore 19:00 a ROMA, Ministero Sviluppo Economico in Via Veneto n. 33, incontro del Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda con le OO.SS. per vertenza Honeywell.


Redazione Independent

martedì 17 ottobre 2017, 12:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
consiglio regionale
abruzzo
ultime notizie
dalfonso
lolli
honeywell
vertenza
Cerca nel sito