Rimborsopoli verso l'inchiesta bis: l'incarico alla Marinelli era regolare?

La procura di Pescara sta analizzando titoli e procedure di valutazione della consiglierà di Pari Opportunità. Repubblica: ha gestito fondi del terremoto

Rimborsopoli verso l'inchiesta bis: l'incarico alla Marinelli era regolare?

Se "Il Fatto Quotidiano" ha svelato la relazione extraconiugale del Presidente Gianni Chiodi il quotidiano "La Repubblica" accusa la Regione Abruzzo di avere affidato alla donna (che poi sarebbe diventata Consigliera di Pari Opportunità) 1,5 milioni di euro he sarebbero dovuti andare alla ricostruzione di un centro anti-violenza all'Aquila.

Soldi pubblici, come quelli spesi per la notte nell'hotel Del Sole a Roma, che Letizia Marinelli non sarebbe riuscita a spendere "creando - come sottolinea questa mattina La Repubblica - in questi due anni non poco imbarazzo in tutta la filiera istituzionale che si occupa della gestione del post-terremoto. E alla fine, dopo che Chiodi ha lasciato l'incarico da commissario al terremoto, il Governo Letta è stato costretto a riprenderseli quei fondi. E ora attraverso un emendamento verranno riaffidati alla Provincia dell'Aquila..."

Nel frattempo la magistratura pescarese avrebbe aperto un fascicolo bis sull'incarico affidato alla Consigliera di Pari Opportunità della Regione Abruzzo. Sotto la lente dei pm Giuseppe Bellelli e Giampiero Di Florio i titoli di studio della professoressa Marinelli (non indagata) e le procedure di valutazione che hanno portato all'affidamento dell'incarico.

Il prossimo 4 febbraio Chiodi Chiodi sarà ascoltato in procura, insieme agli altri membri della Giunta conivolti in Rimborsopoli, mentre per il 12 febbraio sono previsti gli interrogatori degli altri consiglieri regionali.

Redazione Independent

domenica 02 febbraio 2014, 11:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rimborsopoli
letizia marinelli
concorso
fatto quotidiano
la repubblica
incarico
Cerca nel sito