Rimase infilzato da macchinario: adesso vuole un milione dalla Coca Cola

Un giovane di 27 anni è rimasto invalido al 55% mentre lavorava nello stabilimento di Oricola. Condannato ad un mese di reclusione responsabile il capo dello stabilimento

Rimase infilzato da macchinario: adesso vuole un milione dalla Coca Cola

CHIESTO MAXI RISARCIMENTO ALLA COCA COLA. Un giovane di 27 anni residente nella Valle Roveto ha chiesto un risarcimento di un milione di euro per l'incidente nello stabilimento della Coca-Cola di Oricola, dove prestava servizio.

L'episodio si è verificato nel 2010 ed in seguito all'incidente il giovane ha subito una riduzione della capacità lavorativa del 55%: fu infilzato da un macchinario mentre eseguiva la mansione affidatagli dal capo dello stabilimento.

Anche il capo dello stabilimento venne condannato ad un mese di reclusione per lesioni colpose dovute alla violazione di norme antinfortunistiche.

Redazione Independent

giovedì 02 aprile 2015, 15:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
coca cola
valle roveto
giovane
lesioni colpose
capo
notizie
avezzano
Cerca nel sito

Identity